Ricerca sul Covid-19 di Solongevity Research pubblicata su Frontiers

6 min

Covid-19, perché i malanni stagionali ne possono aggravare gli effetti

Solongevity Research pubblica su Frontiers in Immunology

La ricerca SoLongevity entra a pieno titolo nella problematica Covid-19 con un articolo pubblicato sulla rivista internazionale Frontiers in Immunology, articolo nel quale, il Dott. Alberto Beretta insieme ai Prof Donato Zipeto dell’Università di Verona e Martin Cranage del St George Hospital (Università di Londra), analizzando i dati sierologici dei pazienti Covid-19, hanno identificato nel plasma, un meccanismo della risposta immunitaria che interferisce negativamente con l’andamento clinico degli infettati. Si tratta di anticorpi che cross-reagiscono con i coronavirus che circolano nella popolazione mondiale da molto tempo e che causano sintomi molto lievi. Di questi virus, uno in particolare, chiamato OC43, ha una somiglianza particolare con il virus SARS-CoV-2 e può indurre la produzione di anticorpi cross-reattivi.

Il coronavirus OC43 ha una somiglianza particolare con il virus SARS-CoV-2 e può indurre la produzione di anticorpi cross-reattivi che interferiscono negativamente con l’andamento clinico dei pazienti.

l’inganno degli anticorpi cross-reattivi ed la scoperta dei super-anticorpi

Il modello immunologico di Covid-19 proposto nell’articolo, tiene in considerazione anche le recenti scoperte sui super-anticorpi che, al contrario degli anticorpi cross-reattivi, possono rallentare lo sviluppo della malattia e favorire la guarigione. Ognuno di noi ha a disposizione un pool di geni capaci di sintetizzare questi super-anticorpi, ma in alcune situazioni possono apparire gli anticorpi cross-reattivi che interferiscono con la malattia aggravandola.

Attraverso un meccanismo “ingannevole”, il sistema immunitario attiva gli anticorpi cross-reattivi pensando di avere a che fare con un virus noto. Quando l’attacco non sortisce effetto, perché questi anticorpi non sono in grado di neutralizzare il virus COVID19, ecco che il sistema immunitario scatena la soluzione finale: la tempesta citochinica, la vera causa di mortalità.

La ricerca apre nuovi scenari per lo sviluppo di test diagnostici che permetteranno di impostare terapie più mirate investigando la risposta immunologica del paziente. Nel campo della prevenzione la ricerca offre spunti interessanti per lo sviluppo di un vaccino sicuro ed efficace.

La ricerca apre nuovi scenari per lo sviluppo di test diagnostici che permetteranno di impostare le terapie in base alla risposta immunologica del paziente.

L’amplia diffusione mediatica della ricerca Solongevity

L’articolo di Frontiers in Immunology ha avuto una forte eco di stampa con articoli pubblicati su diverse testate, di seguito alcuni link di interesse:

https://www.repubblica.it/salute/2020/10/22/news/covid_un_altro_coronavirus_stagionale_potrebbe_aggravare_la_malattia-271435968/

https://scienze.fanpage.it/un-coronavirus-del-raffreddore-potrebbe-rendere-piu-grave-la-covid-19/

Covid-19, un nuovo virus potrebbe aggravare già quello esistente

https://notizie.tiscali.it/salute/articoli/Covid-19-casi-critici-dovuti-a-un-altro-coronavirus/

https://www.today.it/attualita/oc43-altro-coronavirus-raffreddore.html

https://www.notizie.it/salute-benessere/2020/10/23/covid-altro-coronavirus/

https://www.onb.it/2020/10/16/covid-19-modello-immunologico-della-patogenesi-e-risposta-anticorpale-il-report-di-frontiers-in-immunology/

Il team di ricercatori di Solongevity e il suo Comitato Scientifico sono attualmente focalizzati sulla ricerca di modelli di prevenzione della Covid-19 e lo sviluppo di immunomodulanti capaci di mantenere in equilibrio il sistema immunitario impedendo le risposte infiammatorie eccessive che caratterizzano la Covid-19 e che possono essere amplificate dalla presenza degli anticorpi cross-reattivi.

 

Immunologia Oggi

Sulla pagina facebook Immunologia Oggi trovate ulteriori dettagli della ricerca.

Immunologia Oggi è la pagina Facebook di Alberto Beretta, impegnato, assieme al Comitato Scientifico Solongevity, nell’interpretare l’impatto delle scoperte scientifiche sulla nostra vita: “vorrei guidarvi nella comprensione di uno dei sistemi biologici più complessi, il sistema immunitario, insieme ai miei colleghi del Comitato Scientifico Solongevity


Vuoi avere maggiori informazioni e dettagli su Age360 Program?

Contattaci

Pin It on Pinterest